Se gli hot-rod sono auto che da noi non vediamo quasi mai in giro, altrettanto difficilmente vedremo sulle nostre strade un'auto del genere. In primis per il prezzo, non proprio alla portata di tutti: stiamo parlando di un'auto in vendita a circa 80.000 euro, a cui andrebbero sommate le spese di spedizione, sdoganamento, immatricolazione e via dicendo.

In secondo luogo perchè si tratta di un esperimento one-off, ovvero l'unico esemplare circolante lo vedete in queste foto. Ce n'è una, e una soltanto in tutto il mondo.
A costruirla ci ha pensato Wally Troy, il primo dealer ufficiale Jaguar per l'Illinois, USA. Uomo d'ingegno, grande esperto di meccanica, nonchè grande sognatore: aveva un sogno: costruire un'auto da corsa street legal, ovvero che potesse circolare su strada. Ci riuscì nel 1959, portando a termine la costruzione della Troy Roadster che vi presentiamo in questo articolo.
Il design può piacere come non piacere, ma sta di fatto che si tratta di un pezzo assolutamente originale e particolare, con una carrozzeria battuta a mano interamente in alluminio, che ricorda moltissimo le auto da corsa a ruote scoperte degli anni '50, priva di sporgenze all'anteriore e al posteriore.
Il motore è un V8 da 5.7 litri: vi lasciamo immaginare il rapporto peso potenza quali risultati può produrre.
Fu un'auto talmente particolare che non se la fece sfuggire nemmeno Hot Rod Magazine, che la recensì in un'uscita del 1960.
Un pezzo unico, da collezione, che ispira potenza e senso di libertà. La mancanza di un tetto contribuisce a dare quella sensazione di vento tra i capelli, provate ad immaginarvi lanciati su strade non perfettamente asfaltate, negli anni '50, con il rumore prodotto dal motore sputato fuori lateralmente dai due scarichi lucidati, mentre le quattro ruote, con cerchi rossi, danno l'impressione di correre nel fuoco, con quell'enorme griglia anteriore a respirare a polmoni aperti, e a cercare di raffreddare i bollenti spiriti di questo mostro a quattro ruote... sono soddisfazioni, queste, che bisognerebbe provare almeno una volta nella vita!