Ci siamo occupati già altre volte della VizualTech di Bo Zolland, interessante studio di design che ha già sfornato rivisitazioni, o concept, su base americana e europea.
Oggi vi presentiamo questo concept, immaginato e realizzato su base Volvo, ma che prevede in realtà una serie di particolari e parti provenienti dai più disparati modelli.

troviamo infatti un motore in linea a 6 cilindri di derivazione Volvo T6, trasmissione Richmond a 6 marce, impianto frenante derivato dalla Volvo V70R, strumentazione Ferrari d'epoca, del 1956, cerchi speciali da 19 pollici billet e infine interni e chassis ideati appositamente per il progetto.
Come al solito, non sapremo mai se questo modello verrà preso in considerazione da qualche casa costruttrice, ma siamo sicuri che, come spesso accade nei concept, qualche particolare verrà sicuramente adottato. Sta a noi indivonare quale. Anche se, a dirla tutta, non ci dispiacerebbe vedere in commercio un gioiellino del genere... sebbene non si tratti di un'auto americana, pazienza, di fronte a certe creazioni possiamo certamente chiudere un occhio. O no?